Museo Civico di Sinnai

Mi piace (facebook)
logo facebook: visita la pagina Facebook del Museo Civico di Sinnai
condividi sui social network
FacebookMySpaceTwitterLinkedinPinterest

  • Diminuisci la dimensione del testo
  • Torna alla dimensione predefinita
  • Aumenta la dimensione del testo


l'apocalisse

L'originalità di Franco D'Aspro consiste nell'aver raggiunto una sintesi degli opposti: da un'arte semplice e immediata come quella realistica del bozzetto e del ritratto al messaggio criptico, dogmatico, destinato solo a pochi, dall'alta valenza simbolica. In questo quadro è inquadrabile il tema dell'Apocalisse costituito dai Quattro cavalieri, dalla Donna che partorisce sulla testa del drago, dalle Anime che risorgono e dalla Caduta di Lucifero. Il senso profondamente escatologico, riferito alle realtà ultime e definitive della storia e dell'uomo, la dottrina numerologica di cui sono intrise tali opere, trasmettono un messaggio che riesce a penetrare nella profondità dell'inconscio. Il tema del cavaliere e del cavallo legati al tema della morte è un fil rouge letterario che da Dante conduce a Kafka, i cui disegni riflettono una struttura architettonica analoga a quella del nostro artista. Partendo dall'Apocalisse l'artista indugia anche sulla figura dell'angelo, trait d'union tra sfera umana e sfera divina. L'angelo è rappresentato sia dal punto di vista positivo che come simbolo del male, nella caduta verso la perdizione. Altri temi religiosi trattati dall'artista riguardano la Madonna, nel suo aspetto di donna e madre, e la chiesa nelle sue liturgie, come nel gruppo in bronzo che raffigura la Processione eucaristica.

l'apocalisse