Museo Civico di Sinnai

Mi piace (facebook)
logo facebook: visita la pagina Facebook del Museo Civico di Sinnai
condividi sui social network
FacebookMySpaceTwitterLinkedinPinterest

  • Diminuisci la dimensione del testo
  • Torna alla dimensione predefinita
  • Aumenta la dimensione del testo


la passione

Particolarmente congeniale alla sensibilità di D'Aspro è il tema della Madonna, raffigurata talora in opere dalle dimensioni notevoli poiché eseguite su commissione pubblica. Il ruolo della Madre di Cristo, madre per eccellenza, diventa centrale nella produzione dell'artista, e assurge a simbolo del misterioso universo femminile che va a sovrapporsi al ruolo canonico di questa figura nella cristianità. Dal momento, tenerissimo, della rappresentazione dei gruppi delle Madonne con Bambino a quello, disperato, della morte del Figlio come nella Pietà e nel Calvario, sono esplorate dall'artista tutte le sensazioni e le problematiche dell'esser donna (tema amplificato e generalizzato nella sofferenza delle madri per i propri figli uccisi come nel gruppo della Strage degli innocenti). In questo senso, tutto umano, la rappresentazione di Maria si riavvicina allo studio del nudo femminile, senza alcun intento dissacratorio, uno dei miti fondamentali della poetica dello scultore.

la passione